venerdì 26 febbraio 2010

teatro di vita

Perche quando arriviamo in questo mondo arriviamo e tutti stanno felicie e quando andiamo via tutti stanno male perche?quando arriviamo la vita fa e da per noi tutto di tutti colori e voi sapete tutti questi colori,e quando vogliamo andare via non laccia niente per noi perche?chi e vero la vita o la morte?ma fra le due c e una verita sia noi,non so si la vita chi noi ama o la morte e di piu,una da e l altra prendi perche?e sempre perche?perche noi amviamo una cosa chi sapiamo chi e di falso e odiamo una cosa chi non sapiamo cose e force sara miglio di quello chi pensiamo.questo perche sara con noi al fino dei nostri giorni e al fino di questo mondo e nessuno non sa quando solo dio lo sa.la vita e la morte non saranno mai insieme e anche l amore e l odio non saranno mai amici mai.ma noi con i nostri cuore possiamo cambiare questo mondo come vogliamo e con il colore chi noi vogliamo .tutto e per noi e noi e per il dio.e vi dico a dio.

10 commenti:

  1. la vita è tutti i colori la morte e senza colori, nemmeno il nero del buio più profondo.
    La vita è la morte non è. Noi siamo felici di essere vivi di avere nuova vita. La morte è freddo distacco da tutto, un addio per sempre. se noi credessimo in Dio vorremmo morire in fretta e non avremmo paura della morte, perhè?

    RispondiElimina
  2. Ciao,bello questo post,ricco di significato.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  3. la vita? forse ci sono tre porte come nella foto. Quella del cimitero, quella della legge e quella della natura ... io almeno interpreto così le tre porte che vedo.

    RispondiElimina
  4. forse la vita è vita e la morte è morte e forse si chiamano così per questo. Forse noi non abbiamo un'anima immortale e perchè non dovrebbero averla le scimmie? Forse le sccimmie o le mucche non soffrono se gli uccidiamo un cucciolo? Forse anche loro sanno che la vita è vita e la morte è morte senza trucchi e senza inganni.

    RispondiElimina
  5. Lindo seu blog, gostaria que você fosse conhecer o meu www.odeliriodabruxa.blogspot.com
    Um beijo
    Denise

    RispondiElimina
  6. hello..nice to meet you..
    thanks for visiting my blog,
    http://givenchyunique.blogspot.com

    i come from Indonesia,
    and couldnt speak italian language.. :(
    but my english is fluently good..

    RispondiElimina
  7. Life is a gift, we must be careful with such affection
    kisses from Brazil

    RispondiElimina
  8. non conosco gli scritti sacri della religione mussulmana quindi parlo del poco che so di quella cattolica. Tutto nella nostra religione si basa sulla resurrezione. Senza quella tutto va a becchime per i polli. Ora si racconta che Cristo risorse con il suo corpo umano. Tommaso lo vide e mise un dito nel costato per riconoscere la ferita del soldato romano che gli infilò la lancia nel costato. Quindi il corpo era vero e di carne. Per quel poco che sappiamo gli astronauti non hanno visto mai corpi volteggiare nello spazio, si disintegrerebbero esplodendo, data la pressione che i nostri corpi sopportano sulla terra. Quindi il corpo non può essere volato in cielo, e in che cielo poi? Allora il corpo di Cristo o è rimasto sulla terra e ri-morto in seguito o è sparito in virtù di quale azione non è dato sapere. Tutto ha dell'incredibile come i miracoli.

    RispondiElimina
  9. la vita arriva e va quando meno ce l'aspettiamo come le vincite al superenalotto la vita è comunque un fatto raro e la morte è solo una conseguenza della vita non un male in se.

    RispondiElimina