sabato 24 dicembre 2011

BUON NATALE A TUTTI

UN saluto per tutti al mondo dal pollo nord al pollo sud ,buon natale a tutti .

PER UNA VITA NON VISSUTA

Il tempo puo cancellare oggni cosa .......... ma la vita non puo fermare per oggni cosa.

giovedì 22 dicembre 2011

LA MONETTA SPECIALE

Sapete noi abbiamo tutti la paura di mourire pero si la guardiamo di un altro angolo forse non e cosi fa paura.si uno viva 1000 anno non riesci mai a capire i gente chi conosci e anche di la propria famiglia solo si mouri ,di seguro l anima non mouri forse entra in nuovo corpo cosi la persona morta torna in vita con un nuovo corpo e magari trova la soluzione per parlare con la sua famiglia come un altra persona sconosciuta per loro ma per lui non cosi vedeva tutta la realta (quelli chi lo amano da vero o l odiano )e sapra anche quello chi non ha potuto saperlo prima della sua vita cosi piaceva mourire un altra volta e non torna mai .la vita e la morte sono tutti due la monetta del amore.(sono solo piensieri miei )lo so la vita e bella ma anche la morte e realta.

MOHAMED E CRISTO

Amo GESù (cristo)il profetta dei cristiani e Amo il nostro profetta MOHAMED.l amore fra tutti la gente del mondo sensa guardare il colore o altri cose chi non hanno un senso.L amore e un sentimento come un angelo chi si senti ma non si vedi e questo sentimento prima ti rendi il mondo bello come un mondo delle storie puoi piano piano ti fa vedere l altra faccia della monetta sofferensa ma forse per questa sofferensa lo amiamo si non deventa una cosa normale sensa questo grande senso.GESù ha un grande posto nel mio cuore come quello di MOHAMED.delle volte penso si forse sono natta al periodo di uno dei due pero niente di male al meno ho visto la vita e anche il periodo della crisi (niente di male)

sabato 10 dicembre 2011

L AVUGLE BLEU

Perdere la speransa cosa vuole dire?forse cercare una cosa chi c e davanti di noi ma non possiamo vederla perche non vogliamo o non possiamo.la strada e lunga e piena di tante fermate ma chi non ha la pasiensa e di pensare in oggni passo chi fa di seguro gira e gira aturno se stessa e fa tanto fatica ma non arriva a nulla .in questo mondo chi e pieno dei gente di tutti colore e deverse liungue e riligione c e una cosa chi unisci fra tutti e l amore il vero amore si c e qualque persona chi leggeva mie parole e ha qualque problema con quello chi ama ,lo dico magari dici una buggia per te stessa quando dici con la bocca tutto e finito e non l amo piu o non lo amo piu puoi raccontare le buggie per i gente e per la persona perche oggni di voi due non voleva fare il debole ma non potete racontare le buggie per il vostro cuore ni anche per il cervello perche ormai oramai!perche invece chi oggni di vuoi soffrira da solo perche non avrete un altra chance e cancellate tutto il passato e cominciate da zero e passate una giornata solo per voi due e non parlate solo di quel momento e a fine quella giornata avrete una idea chiara si andate avanti o chiedete tutto con quella giornata .quello chi vorei dire chi possiamo raccontare le buggie per altri ma per nostri stessi non possiamo farlo.l amore e bello l anima non ha un costo .la vita e una simfonia complicata piu di quella di mozart ,un giorno esci e vai vicino al mare o il lago e senti il vento e gli uccelli e i gente e prova a sentire che simfonia e quella si la parola e giusta cosi .forse la verita chi cercchiamo c e davanti di noi nella natura ma non la vediamo ,forse la domanda e una risposta questo lo chiamo in francese l avugle bleu.

martedì 6 dicembre 2011

STRANI AMORI

A san felice il primo posto chi mi abracciato al italia,abitavo nel secondo piano ed e l ultimo e c era una fenestra di notte guardo il cielo e le stelle e anche le lucine del areo che bello!e c erano i nostri vicini sono espagnoli e hanno un oficina per riparare tutto le macchine ext..... quel uomo e sempre al lavoro alla sua officina non l importa si piove o nivica e inamorato del ferro un giorno di pioggia e fa molto freddo e arrivato un strano uccello e ha caduto davanti la sua porta l ha portato dentro e la curato e l ha datto da mangiare e cosi un giorno doppo giorno quel uccello e abituato a quel uomo li fino al punto che lo stava sulla schiena mentre lavorava e non lo da fastidio ,lavora come solito e l hanno construito un albera di ferro e stava sopra al sole e sono tutti in sieme se come quel uccello conosci quel uomo da tanto tempo e strano ,anche gli animali amano e sentono e parlano solo non capiamo la loro lingua .questa e una storia vera e c e ancora quel uccello con suo amico .

mercoledì 30 novembre 2011

NOSTRO MONDO E COME UN UOMO VIGLIàCCO

Mentre il mondo va avanti diventa peggio ma non intendo il mondo del denaro e i soldi non assultamente non ma intendo i gente la loro anima come siamo diventati dentro tutto il casino chi c e aturno, perche facciamo una problema di niente siamo noi chi abbiamo fatto i soldi come una soluzione per andare avanti e una cosa come il passaporto per viaggiare e una soluzione per comunicare ,dicono non ci sono i soldi e dove sono andati finiti si quello chi c e gira dal amano al amano ?comunque la politica a me non mi piace pero posso dire nel nostro mondo oggi cercare la fidalita se come cercare il coraggio nel cuore di un uomo vigliàcco!

mercoledì 26 ottobre 2011

PROVA A GUARDARE NEL OSPECCHIO!

Si qualcono sentiva chi e forte dentro di se perche non prova a stare davanti un ospecchio e guarda bene la sua faccia e pensa solo un po di minuti di sua vita passata e di addesso solo a quel momento lui po dire per se e per sua faccia due possibilita di opinione o lui dici grazie perche hai faticato tanto per arrivare a questo punto grazie tanto o non dici niente perche le parole non escono della vergonia chi sentiva e credete mi e deficille guardare nostri stessi nel ospecchio e per le donne chi fanno questo troppo voi guardate solo la faccia ma quello importante c e dentro il cuore ,il fegato...... si sono puri e anche solo guardare e pensare come fonzionano e una bella cosa .

lunedì 24 ottobre 2011

GUARDA LE FORMICHE E IMPARI I SENSI DELLA VITA


Si non c e l inverso del senso non sara per il senso un senso.
e si hanno tolto la parola impossibile dal dizionario non sara nel mondo solo 2%dei gente che credono i loro stessi.cosa vuole dire impossibile in englise "im"vuole dire "io"e possibile no lo so chi e questo allora io non sono questo possibile quindi non c e una parola con questo senso .tante lizione li ho imparati da vedere come vivono le api e le formiche.ho visto una formica chi portava un po di roba da mangiare e lo fermata con il piedi ,lei ha girato dal altra parte e ho fatto cosi due ore e non ha stancato ma ha chiamato le altri a guardare il mio piedi e doppo sono andati dal altra parte loro non fanno come noi .

venerdì 21 ottobre 2011

A CHI NON HA VISITATO LA CITTA DELLA TRISTESSA

Mi hai fatto entrare nella citta della tristessa e mi hai detto e del amore
e prima di te non mai ho visitato questa citta

e non ho saputo con i nostri lacrimi siamo essere umani
e chi noi senza i lacrimi non saremo mai essere umani

tuo amore mi ha imparato ad essere trista
e da tanto tempo che avro bisogno di te per essermi trista
per un uomo chi piango su le sue spalle

per un uomo chi racoglie i miei pezzi rompi come i pezzi del vetro
tuo amore mi ha imparato cattivi abitudini
mi ha fatto vedere mia tazza mille volte in una notte
e
ha provare tutti le medicinale e
mi ha imparato di uscire di casa e di petinare le strade
e di seguire tua faccia nella pioggia e nella luce delle macchine
e di vedere:
 nelli tuoi occhi mille e mille di stelle
e mi ha imparato di essere come li bambini
e di designiare tua faccia sulle muri
sei:
 l uomo chi mi ha cambiato la storia
e mi ha imparato come l amore fa cambiare la nostra carta sulla terra
e mi ha imparato che quando amiamo la terra smetta di girare
mi ha imparato tante cose chi non mai ho pensato
entrare nelle storie dei bambini
e nei castelli dei fantasmi
e ho sogniato di sposarmi il figlio del re
mi ha imparato cosa vuole dire amare finche ti gira la testa
mi ha imparato come passa il tempo subito
e non arriva mai mai il figlio del re!!!!

questo e solo un piensiero per oggni donna e oggni uomo .delle volte non costa niente essere felicie ma tante volte abbiamo la felicita fra le nostri mani ma no la vediamo ,noi essere umani siamo cosi non vediamo quello chi abbiamo solo quando lo perdiamo e vi dico vivete se come vivete l ultimo giorno nella vostra vita e anche se come sareste in questo mondo tutta la vita

lunedì 10 ottobre 2011

LA ROSA BIANCA

Ho stuffato ad asppettare e mio giocco con il fuocco ....
e non manca solo cinque minuti e il sole laccia il cielo di nostro amore!
e i piu belli giorni di mia vita diventano impossibile
con una storia chi parla di mia tragedia dove io un ruolo forte
e nelle mie mane le chiave della femmina 
e nella casa i laccrimi chi mi danno il perdono
parli,parli la terra del nostro incontro!
fai la giustisia fra di noi .
perche eri una testimonia di nostro amore con una storia chi parla della mia tragica.

N.B:Cara mia P.l amore non sa ni l eta ni la religione ni regole ni il tempo giusto ho sbagliato,siamo natti cosi con una carta d amore nel nostro cervello e quando la nostra carta trova la sua meta scomparsa deventiamo piu felice e l amore senza sofferensa non e un amore perche sensa sofferensa perdeva il suo senso .amiamo e basta e non c e nessuno nel mondo chi non ha provato e si c e allora non e un essere umano.va bene essere dentro una storia e non va bene essere in parallele con lei perche si non soffri per sempre e siamo tutti uguale .

mercoledì 21 settembre 2011

LA SCOPPA E LA CORONA

Magari una e la regina del suo paese e la regina ha tutto quello chi voleva senza fatica ma al punto chi lei esci del suo paese devi lacciare questo titolo chi non vale nulla ,una devi credere tanto a se stessa e a quello chi voleva nella vita e tutti siamo regine dei nostri stessa tutti amano il bene per loro stessi tutti vogliono essere regine non del senso della parola essere sopra assultamente non perche secondo me solo una montagnia del immondizia chi ingandisci ,ma entendo essere regine nella cariera nel piensiero nel trattamento con i gente e tante altri cose ma uno devrai sapere arrangiare da solo perche fuori il nostro castello c e un altra cosa .ho studiato fino al ultimo anno per andare al uneversita ma un giorno il rai del marocco quello morto ha detto:cari miei studenti oggi c e la crisi nel paese non ci sono i poste del lavoro per tutti quindi chi sa a scrivere e a leggere e a fare i conti della spesa va a casa sua per imparare a lavare suoi vestiti e cuccinare perche si non sa al meno a fare queste cose non avra mai un bel scrivania del lavoro .quando parlo del nome regina entendo il senso o il succo chi dobbiamo succhiare di questa parola non stare seduti sulla sedia e un piede sul altro e dare gli ordini entendo.comunque non siamo uguale e uno pensa come voleva pensare lui e guarda anche il senso chi voleva guardare .forse sono la regina di miei stessa ma sensa la corona perche lo lacciata a mio paese addesso la mia corona e la scoppa e la paletta e non e una cosa male perche fare vivere nostri stessa dal proprio lavoro e miglio di essere un desastro anche per lo stato.e la scoppa e una bella corona nel mondo.

SENZA TITOLO

Nella nostra vita passano tanti gente e tante facce magari prima ti danno una faccia delli loro facce chi loro hanno designiato per farle vedere a gli altri per arrivare ha una cosa chi vogliono o per nascondere la loro verità ma questo non vale niente perche la verita e come il sole non si po nasconderla con un deto.noi dal primo trattamento li diamo un grande livello e li constriamo un piramido pero la realta e come il vento oggni giorni porta via un pezzo di quel piramido e veniva un momento che tutto il piramido crolla e deventa tutto terra ma delle volte noi non vogliamo vedere che tutto il piramido era solo della sabbia ma continuamo a imaginare quella immagine di prima per non vedere la realta chi e deficile per noi vederla ma veniva un altro momento chi noi non mai asppetiamo e vedi tutta la realta e capisci che tutto era solo un sogno chi fa male pero ti fa svegliare .tante di noi non hanno mai scelto quello chi piacciono :il posto dove stanno o il momento o cosa mettono ext... ma la vita chi ti portera dove voleva lei si ti piace o non ti piace e delle volte ti fa dire quello che non hai in mente di dire come quando si arrabbia e ti deciva di tutto chi ha nella sua mente e doppo ti deciva scusa ma perche?si uno deciva qualcosa e perche ha pensato prima a quella cosa e la verita pura c e nel arrabiatura dentro il fondo del cervello e esci naturalmente cosi sensa piturare le parole sensa pensare a cosa dire .tante volte credo che noi gli umani siamo come il cumino si no lo scchiaci non ti da l odore e questo vale per tutti.

giovedì 8 settembre 2011

LACCIATE MI PIANGERE!

Lacciate mi piangere non sto bene con quelli chi mi odiano!
lacciati me obriacare per quello chi mi se ccede
mio cuore e inferito,estata con me perche e cambiata ?
lacciati me piangere la mia fortuna
hanno venuto per dirmi il tuo tradire
perche cosi perche ,mi hai preso in giro e sono stato serio
si sei venuta e mi chiedi il devorzio e perche sei stata cosi
lacciati mi piangere per tutto chi mi se ccede
era brava con me perche e cambiata e mi ha cambiata con un altro
hai perso l amore e non turnera mai
un saluto per tutti i mariti traditi delle loro moglie ,la vita va avanti un amore va un altro arriva e l orario non si ferma mai e nostra felicita e come la prima vera appena vedi tutto verde e bello arriva l autunno e tira via tutto (laccia tutto secco e nudo)arriva l inverno e vedi questa imagine e piangeva e si arrabia ma ormai quello chi e andato e andato e quello chi e morto e morto.non piangi una donna va arriva un altra un uomo va c e sempre un altro.


lunedì 5 settembre 2011

MIO PREFERITO POETTA HA DETTO:

Io ti amo quando piangi
e amo il tuo viso annuvolato e triste
la tristezza ci unisci e ci dividie
senza che io sappia
senza che te sappia
quelle lacrime chi scorrono
io le amo
e in loro amo l autunno
alcune hanno dei bei visi
ma deventano piu belle quando piangono
E io amo tutto che semplisci e naturale e pieno di vita ,questo poeta e morto ma suoi parole lo tengono nella vita per sempre magari ha sposato due donne nella sua vita ma ha tante amante anche doppo la sua morte,chi ha lacciato un libro o una cosa importante per tutti sara vivo per sempre .


venerdì 2 settembre 2011

DI OGGNI DONNA HA OGGNI UOMO

Quando sai quanto ti amo quel uomo per se vendo tutta la vita
a chi ho sfidato nel mio amore tante paese e continuo a sfidarle
si mi chiedi il mare nei tuoi occhi lo verso e si mi chiedi il sole nei tuoi mani la butto
io ti amo sulle nuvole la scrivo e per hli uccelli e le alberi la raconto
io ti amo sul acqua la designio e per tutti rami di uva e i bicchieri di vino li la faccio bere
 io ti amo la spada chi ha  liquidato mie sangue,oh!mia storia chi non so il nome da darla!
io ti amo prova ad aiutarmi perche chi ha iniziato una tragèdia la finisci
e chi apri le porte le chiede e chi accendi il fuoco lo spendi
a chi fuma in silenzio e mi lacci nel mare come un marinaio di mio silenzio
a chi non mi vedi annegare dentro il mare del amore e le onde masticcano mie sogni e mie speranse
schendi un po delli montagne quel uomo chi sta amazzando mie sogni e li fa vivere
basta di gioccare il ruolo delli amanti e mi dici le parole chi non entendi
quanti messaggi scritti per mandarmila e quante fiori regalati
e quanto sono andata per un rondez-vous chi non c e
e quanto ho sogniato che vestito mettero e quanto ho sogniato si per ballare mi chiedi
e non so mio braccio dove lo appoggio,torni per me perche la terra e firma se come delle sue seconde e scappata,
torni doppo di te non ho nessun collana da mettere e non ho toccato mie profumi dal momento
a chi la mia bellezza e il mio shal della sita e a chi mie cappelli chi da tante anni li faccio allunghare
torni come sei!sereno o arrabiato cose e la mia vita si non ci sei te



mercoledì 31 agosto 2011

AMORE DELLI FARAOUNI BERBERI

L origine sei te .... anche si le lingue sono tante! 
anche si le parole sono tanti
la cosa importante nelli parole di poesia sei te
qualùnque sono le citta e le carte le poste o le strade mio unico posto sei te!
qualunque il cielo deventa nero e pieno dei nuvole mio sole sei te
non ci sono le parole prima di tua presensa e anche la poesia
e ti amavo anche nel tempo chi sta arrivando...
l importansa di quello e arrivato e quello chi sta arrivando
chissa si scrivi con me la poesia?
o sei un pezzo della mia bocca?
o sei la mia voce?
come il viaggio per un altro spazio?
la vita e sensa un senso doppo di te anche si sara piena!
mie stessa di se miraviglia...la poesia nei tuoi occhi abita
sensa tuoi occhi non sara nessuna poesia da scrivere
tutto e cambiato da quando ti ho amato il cielo e il sole
tuo amore berbero e grande di me
e spero di essere il colore dei tuoi occhi chi non cancella mai il tempo
mi vedo chiedere quello chi non si chiede
sei bellissima storia nella vita e chi segui le storie si stanca.

io ti amo mentre sono nella vita e spero di amarti come i faraouni vecchi doppo.
doppo la mia morte!             
qualunque siano tanti amore nel mondo e tanti uomeni nel mondo nostro cuore e per una
persona sola .                   

mercoledì 24 agosto 2011

LA PAGINA DEL SILENZIO

Ci sono i gente chi la vita li da tutto e ci sono chi la prendiva tutto e c e chi ha tutto davant ha una bella vita di tutti angoli ma  non sa vivere e c e chi fa tutto per vincere l amore dei gente chi ama e anche  atorno ma fa solo fatica perche se come fosse butta acqua sulla sabia e ci sono quelli fissati solo a ricordati dei tuoi affetti e tuoi sbagli e guardano solo l angolo nero di te ma un giorno tutto queste cose deventano solo i ricordi nel nostro libro di vita e ci ricordiamo e speriamo anche solo un momento piccolo di tutti quelli momenti anche solo a littigare e fare i discorsi chi non valgono nulla perche un giorno tutti trovano una pagina del loro libro piena di silenzio ,nella vita uno vivi un periodo e credeva chi non finisci mai ma sbagliamo perche non c e una cosa eternele siamo come le candelle.capisco la vita e dura e il suo rotine e duro piu di lei per morbiderlo ci voleva un po di pasienza niente e facile e niente e difficile .non c e uno intelegente nel mondo anche quello chi ha fatto la sciensa atomica e nessuno e tonto .io credo chi uno impara fino al ultimo giorno in questo mondo prima impara perche e piccolo e doppo impara perche e anziano ,io la vita mi sfida ma quello chi mi respeta lo respetto di piu e quello chi .......... sapete bene come e .come leggete miei pensieri anch io lo faccio e quello intelegente capisci cosa entendo.

giovedì 18 agosto 2011

IL SUSSURRàNTE DEL VENTO

Nella vita come c e la felicità c e la tristessa e come i soldi sono importante tanto quando sono della nostra fatica aggiungono un po di felicità per nostra vita,ti danno un po di liberta e viviamo di loro e rendiamo felici altra gente e aprono quante porte ma quante volte possono prenderti a mezzo mare e ti lacciano sensa sapere come fare a tornare e fanno cosi sopratutto con la famiglia o i gente vicina a se ma possono aprire tante porte ma non possono comprare la nostra felicità mai ,oggi questo mondo e deventato un mondo del mony e i soldi .

giovedì 11 agosto 2011

AL SIG.MINESTRO MAROCCHINO IN ITALIA!

Per il minestro marocchino in italia o quello che s interesseva i nostri problemi come stranieri del marocco in italia ,io vi scrivo queste parole sul mio blog perche non so a chi devo scrivere ma scrivo da per tutto fin che trovo uno chi mi ascolta ,io mi piace mio paese e anche questo dove vivo e resppetto la legge dove sono e dove vado ,sig.minestro come vedi il marocco va avanti in continuazione e rinuova tante cose e come ho visto che anche la vita li e migliorata e va bene e una cosa bella ma la mia problema e di tante marocchini come me hanno questa problema e della patente nuova "card"quella di plastica avete detto chi si po usarla nel mondo sensa problemi ma non e vero perche io ho girato con mio dattore del lavoro da per tutto per cambiarla con una patente italiana ma dicono tutti il minestro marocchino devrai firmare un accordo con il minestro italiano per potere conoscere quella patente di plastica e chi noi riusciamo a non spendere altri soldi per avere un altra patente di plastica italiana in questa crisi,spero di trovare una strada per arrivare a parlarvi direttamente per risolvere questa grossa problema per tutti i marocchini e so bene chi il nostro re "MOHAMED SIX "LAVORA SERIAMENTE E HA tante grossi problemi da fare e lascia questa piccola per il minestro .grazie!

mercoledì 10 agosto 2011

LA VITA E TUTTA UNA LIZIONE

Nella vita nessuno scieglie suoi geneturi si sono bravi o non chi c e nella vita avra di tutti colori sia i figli sia i geneturi,vi raconto una storia della mia mente:c e una famiglia normale fatta da 3 figli e i loro geneturi ma la problema che il padre e sempre alcolizzatto e torna uquazi alla mattina e laccia la sua famiglia sensa niente non li ne frega niente di loro e aveva un negozio(un bazare)vendeva la roba per i visitatore stranieri e ha una grande casa sua,la sua moglie e in cinta e trova accanto solo il figlio grande di 13 anni la aiuta ,una notte la moglie sta male e hanno chiamato l ambulanza per portarla al ospedale lui e tornato e sta cantando e va avanti e indietro come un albero di hawai e ha venduto la vita chi voleva mourire mouri,i suoi figlie piangono e lei sa chi non torna a casa mentre sta male ha chiesto al figlio grande di curare suoi piccoli fratelli e di essere bravo,la mamma e andata via e morta ,gli bambini sono da soli con la nonna malata e con un padre chi e un padre con il nome e basta,viva la sua vita ha incontratto un altra ha una discoteca e tutti giorni sta li e i suoi figli mouno di fame !un giorno ha tornato a casa come sempre sensa cervello il figlio ha aperto la porta invece che il figlio lo deciva ma dove e stato papa?lui chi ha bossato la porta ha chiesto ha suo figlio dove e stato e l acacciato fuori di casa sensa scarpe con i vestiti del letto ,il figlio e andato alla sua mamma al cimetero piange e ha dormito tutta la notte sulla tomba di sua madre,al mattino e partito cosi da una strada al altra con il suo male e fame ha trovato uno l ha datto le scarpe e ha seduto vicino ha un ristorante e ha visto un bambino chi sta mangiando la pizza e lui non ha un soldo per mangiare ma una ragazza l ha visto e l ha datto una pizza e la mangiata tutta in fretta mentre suo padre ha sposato un altra e viva la sua vita ma quando lui va al lavoro la sua nuova moglie stava con il suo proprio amico e lui come un tonto sulla tenda e l altro nel negozio fa quello chi vuole e cosi sono passati i giorni ,il figlio ha trovato il lavoro e guadania un po di soldi e un giorno ha tornato a casa sua con i regali e un po di soldi per suoi fratelli e sua nonna ,quando e arrivato ha datto tutto per i fratelli chi sono fouri e ha tornato via perche ha paura di suo padre,le cose vanno cosi i gente sfruttano suo padre tonto e lui va avanti a lavorare da uno ricco chi ha una figlia sola lo ha provato di tutto ma lui e bravo e serio,c e una fiesta ha comprato i vestiti per i suoi fratelli ma ha trovato un cazino sua nonna e morta suo padre ha venduto la casa suoi fratelli sono partiti con un amica di sua madre chi ha promesso la madre di curarli e tutto e andato via non sa di che cosa devi piangere per la nonna morta o suoi fratelli scomparsi o la casa chi e piena d altri gente ,ha tornato alla casa del suo dattore del lavoro perche l ha datto una stansa e lo tratta come un figlio chi non mai ha avuto ,ha passato un po di tempo suo padre ha saputo chi la nuova moglie lo tradisci con suo amico a casa sua ,una volta la trovato li e l amazzato e andato in carcere e il suo negozio e andato via ha perso tutto ma tutto,il figlio ha saputo chi suo padre e nel carcere tutti le settimane lo porta tutto quello chi lo serve ma sensa farlo sapere chi e lui chi lo da quella roba,lui e deventato un uomo e ha tutto e ha sposato la figlia del capo ,il padre ha pagato suoi colpe e il giorno chi lui esci del carcere il figlio e andato per portarlo a casa sua il figlio chi un giorno l acacciato fuori di casa sensa scarpe e tornato forte perche ha lavorato per quello mentre lui fuori non vedeva nessuno non ha un posto d andare e ha tornato vecchio ma un momento ha trovato un uomo davanti lui chi lo chiama papa e piangeva e lo abraccia e lo chiedeva di portarlo al cimetero per chiedere la scuza a sua moglie morta e andato li e nel altra parte del cimetero ci sono altri due figli scomparsi accanto alla tomba di loro nonna e quando hanno visto i gente sulla tomba di loro madre hanno trovato loro padre e il fratello chi non hanno visto da piccoli sono abracciati tutti quatro piangevano e il padre chiedeva scusa per loro e per tutto il male chi ha fatto.

venerdì 22 luglio 2011

UN MATTO SUL TEATRO DELLA VITA!

La vita e solo un giocco e divertimènto e bellezza e moltiplicaziòne e vantàrsi dei figli e i soldi .     
e c e solo una roba molla chi da un resppetto a noi o dicciamo l unica diferensa fra noi e gli animali chi si chiama (cervello)ma anche gli animali hanno il cervello ma non so perche non aragionano come noi o forse anche quello e un giocco fanno se come non capiscono per fare devertire noi come un comico sul teatro e appena entrato nel teatro ha visto tanta gente e non sa dove e o cosa sta faccendo sul teatro a cominciato a dire:ma dove sono io in una messa o una fiesta e gli altri ridono !ha guardato a sinistra e a destra ha visto le donne e ha detto :ah!avete invitato anche le donne dammite questa e bella (era una ragazza seduta con il publico)e doppo ha visto uno con la sua testa pelata ha detto:dammite anche questo come un regalo con lei la sua testa e come una scatoletta di tonno!poi mentre loro ridono ha detto chi mi da un po di soldi per tornare a casa mia non so come ho fatto ad essere qui ,uno del publico l ha chiesto:ma lei chi e come ti chiami?lui ha risposto:no lo so !ha tirato fuori il cellulare per chiamare la sua mamma per chiedere il suo nome a sua mamma e cosi anche noi con la vita nessuno non capisci perche se ccedono le cose .

sabato 16 luglio 2011

SPEGAZIONE DELLA GRAVITA!

Un giorno alla scuola un amico non ha capito cosa senifica la forsa della gravità o la gravità ,l abbiamo detto la storia della mela caduta dal albera lui ha detto ma e un bene per quel uomo e venuto da lui (secondo lui e un suo bene quella mela per mangiarla )vuole chi non ha capito io l ho detto imaginati chi te stai seduto sotto un albero e doppo e passata una ragazza e subito lui ha detto :dove la ragazza?dove.... l ho detto ma solo immagini per capire non c e nessun ragazza ,lui ha detto eih siamo qui per immaginare!allora l ho detto :la ragazza e come quella gravita e come la abbronzatura chi tira hai capito addesso lui ha risposto ah!ho capito vado al brazile li c e tanta abbrazatura e con tanta qualità e io ti spego cosa vuole dire la gravita allora vado al brazile e metto un parasole questo al posto del albera e subito ti cadono accanto le mele di tanta qualità hai visto ho capito bene cosa vuole dire o non?e mi ha detto sai il marocco e il piu intelegente paese nel mondo !
io:di cosa siamo il piu intelegente paese ah perche construiciamo i aghi e li mandiamo in cena per boccarli e di questo siamo intelegente.e mi ha detto i cenesi dicono non darmi un pesce ma fammi imparare come si pesca ,io:e cosa hanno detto i marocchini in questo punto?lui:hanno detto un solo pesce puzzo fa puzzare un sacco di pesci.

venerdì 15 luglio 2011

COME HA STUDIATO FATIHA!

Tutti giorni faccio 7 kilometri l andata e 7 di tornata la scuola per me e come un posto per riposare della stanchezza,e mio zaino mamma mia che bello !mio zaino voi qui in italia lo chiamate (una bustina di plastica quella chi trovate nelli super mercati)con i libri ,appena mi sveglio apro la fenistra i gente alla mattina vedono i fiori e i giardini io guardo un azino con due orecchi come 11 e li girava se fosse come una parabolla e sta cercando il pollo nord!nel libro che porto a scuola c e un designo di un padre con suo figlio e c e scritto sotto :karim sta littigando con suo padre ka ka ka karim ma porca mesiria non mi ricordo solo questa ka ka .... e quando torno della scuola mio papa porta mio zaino quella chi lo chiamate voi la bustina la portava per fare la spesa e un giorno ha comprato la carne e appena messo la bustina (mio zaino )non ho guardato e sono andata a scoula quando ho guardato e c e la carne i bambini tirano la bustina e la carne e da per tutto la maestra e entrata a guardato cosi e cosi ha visto chi manca un bambino lei ha pensato chi l abbiamo mangiato e svenuta poverina ,il giorno doppo ho portato i libri sono sottile se come hanno una malattia cercavo una pagina ma non c e sono tornata a casa era la mia mamma chi ha tolto quella pagina perche l amano della pentola era calda e ha tirato la pagina per alzare la pentola porca mesiria .(non tutto e vero)

domenica 10 luglio 2011

SOLO UN PUNTO DI VISTA!

Volevo solo dire una cosa su questo ultimo posto :io non sono un prete o un imame e non voglio parlare dei religione perche sono una lettera di dio per noi quindi dobbiamo avere tutto il respetto per loro e con questo posto chi ho scritto non c elo con nessuno o nessuna religione siamo tutti gente .sono solo domande chi uno fa fra se stessa e sono una persona che cerca di capire tutto che se ccede a torno e basta punto ,lo so che nessuno ha delli risposte per mie domande perche sono cosi come un  èquaziòne di matimatica chi ha sempre il resultato zero.

giovedì 7 luglio 2011

PER I CRISTIANI E MUSULMANI E INDIANI L IMPORTANTE AVERE UNA RISPOSTA GIUSTA !!!

Vorrei solo capire!!con il mio grande resppetto per la religione cristiana e per tutti i cristiani nel mondo ,noi musulmani crediamo a cristo perche c e scritto sul corano e cristo e un proffetta come tutti quelli di prima e lui e come una luce perche aveva una lettera da insegniare per tutto il mondo e questa lettera e di dio sono d accordo fine qui o dicciamo che capisco fino qui ma quello chi mi piacerebbe capire e che voi cristiani ditte che CRISTO e il figlio di dio va bene vuole dire che dio piace i figli ok ma perche lui aveva sul tanto uno (figlio)?e perche questo figlio non aveva ni anche uno e si dio ha un figlio vuole dire che anche lui ha un padre e una madre o non !e si lui aveva i parente perche chiedeva di pregarlo da solo non con suo padre o sua madre .queste domande non c etrano niente della religione musulmana o cristiana o hindusa e non c etrano nulla ni con il corano o la bibbia e solo domande che oggni di noi po fare di sua testa mentre sta da solo .

lunedì 4 luglio 2011

NON PIANGI MIA MAMMA!COSI E MIO DESTINO!

Per l onore di tutti i giovani morti nel mare per realizzare un sogno e migliorare la vita e cercare la furtuna ma non hanno avuto un altra scelta o chanse per racontare la loro soferensa dentro il mare per i loro famiglie ,sono andati sensa tornare ni anche sensa salutare nessuno.e io parlo al loro posto e dico per oggni famiglia chi ha perso una persona dei loro famiglie nel mare in qualsaisi modo si chiama sempre sofrire della morte di un parente nel mare .dico cosi :sono dentro le onde chi mi fanno girare,il mare mi ha portato via e di seguro non torno non torno mamma,ma ti prego non deminticatimi di seguro mi mancati miei fratelli lacciarvi cosi e troppo duro ma ricordatemi sempre,quando fatte una fiesta la mia anima sara felicie di stare atorno di voi ma per favore non piangivate a causa mia sara gia deficile stare vicino a voi sensa parlarvi o toccarti mia mamma e dirti scusa mi mia mamma perche ti ho fatto sofrire sia quando sono nella vita e doppo anche la mia morte,le onde mi fanno girare di seguro e il fino non turno,ho studiato fino quando miei cappelli sono deventati biancchi dello studio e non vedo nessun futuro vado di la mi buttano fuori e torno di la mi buttano fuori anche loro ,ho perso l aragione e la speransa non ho un altra scelta solo il mare,non piangi mia mamma tuoi laccrimi contano piu da me non voglio vederti trista e cosi mio destino anche la terra mi ha rifiutato e mio destino e essere roba da mangiare per il pesce .

domenica 3 luglio 2011

MA SECONDO VOI IO CHIEDO TROPPO???

Non so di dove iniziavo la mia soferenza agiusto le cose di un angolo e si rovina un altro lo so chi sono nella vita peggio di me ,io non sto piangendo il mio male destino si c e uno ad piangere davanti lui e solo dio .l onore non e vincere il piu forte ma il vero onore e aiutare il piu debole .sono venuta in italia per cercare la fortuna e la liberta chi non trovo a mio paese e realizzare miei sogni come tutti i giovani nel mondo o sbaglio.lavoravo e pago le tasse e sono in regola con tutti ma quando ho chiesto una piccola cosa e un pezzo di carta la residensa non mi la danno ma perche ?ho tutti i documenti aposto e volevo abitare asieme a mia famiglia come tutti gli famiglie italiani in un momento di crisi per aiutarci su le spese e vivere miglio prima il comune mi deciva va benissimo fare la residensa da mia famiglia perche e logico o non ?ma il vigilie non ha visto l appartamento e non poteva asppetarmi cinque minuti mentre turno dal lavoro e ha deciso di non darmila e io sono con questa storia tre anni fra il comune e il posto della polizia principale ad parlare con questo e quello sono come una palla del tinis ma non mai sono stuffata sono andata avanti e indietro ho parlato anche con il derittore del comune ,laccio il lavoro e stavo a casa chiusa per asppettare il vigilie chi non arriva mai e quando uscivo come tutti fanno arriva e dicchiara chi non ci sono a casa ,ma secondo voi e giusto cosi non so di cosa devo sentirmi della vita deficile o del vigilie chi mi la rendi piu deficile ,lo so sono straniera e non devo parlare di questi cose ma io ho il deritto di abitare con i miei o non?come pago le tasse e faccio tutto per stare in regola con tutti perche non mi danno un amano ma risponderetemi io chiedo troppo?manca solo che mi chiedono un documento chi deciva chi sono in vita .si stanno cosi compro una tenda e la messo alla piazza o un giardino publico e metterla li e faccio quella tenda la mia residensa e sono segura si faccio cosi mi dicono che non risppetto la legge ma come si ho fatto tutto il possibile .io vorrei stare in italia peche la mamma non quella chi fa venire i bambini alla vita ma quella chi li da un amano e un aiuto a crescere ma uno straniero sta sempre un stranieri ,siamo tutti forte nel nostro paese ma non capisci uno straniero solo quello chi ha provato.volevo solo capire si chiedo troppo.grazie

mercoledì 29 giugno 2011

BRAVO FRATELLINO!!

Come sapete tutti e il fino della scuola e il periodo di essere orgoliozi di nostro impegno e studio o abassare la testa e buttare via un anno della vita ,mio fratelino mi ha fatto un bel regalo e stato promosso alla scuola e anche alla scuola d arabo perche lui studiava tutti le dominiche l arabo e il corano e tutti l elementi dello studio arabo e al calccio mi ha portato due medalie (si la parola e giusta ) e entrato alla meta di questo anno ma lui piaceva gioccare il calccio e ha tirato fuori tutta la sua pasione dentro il terreno di calccio e ha fatto tanti gool e suo sogno e deventare un grande calcciatore ma lui sta iniziando e questo grazie ha una persona italiana chi ha insisto di portarlo a gioccare in una sguadra dei piccoli e l ha portato lui e cosi questo hanno ha fatto qualcosa chi a lui piace e io ringrazio tanto questa persona chi si chiama A.B.e dico a tutti i bambini del mondo bravi e che non c e una cosa piu bella di quella di stare promossi a scuola .

giovedì 16 giugno 2011

LE DIEU EXISTE !

Questions de la vie ?y_a ti_il des preuves de l existence de dieu?peut -croire encore ait crèè le monde ?il ya boucoup de chose qui explique l existance di dieu pour les gents che non esaye de croire e la premiere chose e leur corp .la vie est donnèe ,nous ne pouvons la crèer,et un don non sommes bien obligès de la constater ,qui dit don ,dit donnèe par qualqu un,non?

martedì 7 giugno 2011

I SOLDI SONO FATTI DEL COTTONE E PER QUELLO CHE FANNO SCALDARE LE TASCCHE?

Sapete che non si po amazzare noi stessa con la maniera chi uno chiudeva il nazo per non rispere l area cosi fino a quando muore credete me nessuno po farlo perche tutti non abbiamo il coraggio di farlo (non provate questo ).sapete che gli animali sono fatti del acqua e noi della terra,sapete che il numero dei galline nel mondo e piu del numero dei gente cosi siamo seguri di piu,sapete che il cioccolato quello chi mi piace fa uccedere i cani si lo mangiano,attenzione!!!e sapete che il gatto ha 32 muscolo in oggni orecchio vuole dire 64muscoli chissa quale il motivo?sapete che gli occhi sono l unica cosa nel viso che non cresce come il nazo e gli orecchi (un problema ma cosa devo fare per il mio nazo che e deventato troppo lungo quando bevo la pepsi o acqua beva anche lui ma porca mesiria!!).sapete che quella sedia di corrente chi usano per fare sofrire i ladri per dire la verità e un medico dei denti (un dentista) chi l ha fatta(non credete tanto a queste).e sapete che l elefante e l unico animale che non po saltare poverino .e sapete che i soldi sono fatti del cottone e non di carta .e sapete che quando le mie scarpe sono stati rotti a meta strada non sono tornata a casa ma vado avanti e cerco di agiustarle si non aprestarli si no continuo ancora e cosi abbiamo tutti una strada da fare o lunga o curta si fa si fa(.cosa feme?niente.)

giovedì 2 giugno 2011

MATRIMONIO E DEVORZIO IN 7 GIORNI E SOLO CON PAROLE!!!

Oggni paese ha i suoi tradiziòni sia piccolo o grande sia ricco o povero,qui parlo delli tradizioni di mio paese "tagzirt"e il marocco in generale e N.B non sto parlando della religione perche come sapete tutti la religione e un altra cosa e questo vale per tutti qualsaisi sia la rassa o il posto sulla pianetta di terra.allora da noi c e la deferensa fra i cittadini della citta e della campania e non e una nuova cosa e tutti lo sapiano.per i gente della campagnia che sono allegati tanto alla loro terra mangiano dalla terra e ci sposano fra di loro e non vanno ad sposare da un altro paese anche vicino ,gli famiglia parlano fra di loro e decidono anche per i bambini di cinque anni per quando deventano grande per esempio:dicono la bambina fatiha chi ha 5 anni e la moglie di mohamede di 6 anni quando deventano maturi e questi no lo sanno ni anche e doppo la bambina fatiha deventa donna e s inamora di un altro e quello mohamed anche lui pero devrebbero sposare tutti due perche la loro famiglie sono d accordi per quello da quando erano bambini e non importa si sono d accordi o non basta che la tradizione deciva cosi e si uno pensa ad scappare via vieni decizo del capo di quel paese che devono amazzare quello che scappa per non perdere l onore della famiglia si la famiglia di quello chi e scappato non va a cercarlo per amazzarlo tutto il paese non lo parlava nessuno e deventa uno straniero a casa sua e a terra sua .anche si due si amano e sono d accordi per sposare e stare insieme non va bene perche c e sempre qualcono chi entra fra di loro per separarli se fosse come un lavoro quando vedi due chi se amano devi fare qualcosa per separarli ,e si pensano di scapare o li amazzano tutti due o fanno il scambio si quel uomo che voleva scapare con la sua amante ha una sorella anche si ha dici anni la danno per il fratello di l amante cosi sono pari e nessuno mourira.e si una donna parla e deciva non voglio quello la o qualcosa la chidono la bocca e la fanno sposare si vuole o non vuole perche dicono che la donna non ha niente da fare solo sposare e fare i figlie e io quanto odio i gente che pensano cosi e deminticano che la donna che l ha renduto cosi da un bimbo fino ha un uomo.bon questo non e mio discorso.pero si una donna e forte fara solo quello che pensa sia il suo bene perche nessuno ti pensa al tuo bene si no lo pensi te per te stessa siamo essere umani non giocatoli,e alla campagnia e deficile per una donna devorziata o il suo maritto e morto o anche solo sposata su i documenti e devorziata anche su i documenti ma non ha saputo mai cose e il matrimonio e questo tipo dei matrimoni ci ne sono tanti ma tanti perche li famgili non vanno d accordo doppo fatto il contratto di matrimonio e manca solo che la sposa va accompagniata da sua famiglia allo sposo e fanno la fiesta e il resto lo sapevate tutti credo.e altri case ci ne sono le ragazze che non accettano ad essere un giocatole per il bene essere delli famiglie e dicono non tre volte anche si ci voleva.e in un altra parte del marocco la parte delli montagne questi sono peggio fanno sposare le raggazzine di dici anni e sensa documenti e niente i parente dicono dobbiamo fare sposare la nostra figlia di dici anni per il figlio di nostro vicino chi ha 20 e gia sposato 30 volte perche li ci sposa solo con le parole il ragazzo deciva voglio sposarti avanti tutti e la ragazza deciva anch io e basta vanno insieme a vivere ma solo per 7 giorni e basta non un altro giorno doppo e quella ragazza devi devorziare subito si non deventa una donna cattiva il devorzio e cosi la ragazza voglio liberarmi di te il ragazzo vai sei libera ma anche si stava in cinta doppo non importa e il suo figlio ma lei dvi lavorare per lei e il suo figlio il padre non c etra e tutti stanno bene sensa documenti sensa nulla per loro la brava ragazza e quella sposata piccola a dici o otto anni e devorziata in 7 giorni.e nel altra parte queste oggni anno fanno una fiesta e vengono tutti li ragazzi e le ragazze che vogliono sposare tutti ben vestiti e oggni di loro scelga quello chi piace sposarsi con lui fanno il contratto del matrimonio subito e vanno tutti e fanno la fiesta chi si fa e basta .ma addesso le cose stanno cambiando un po alla volta questo re chi c e addesso ha cambiato tante cose e stanno cambiando .quello che volevo dire e che nel nostro mondo grande e con la tecnologia che vediamo in alcuni posti nella nostra pianetta ci ne sono gente che vivono ancora come il primo essere umano stato sul mondo.

venerdì 27 maggio 2011

POVERINO GIOI!

Era un amico di un amico e mi hanno detto chi e natto con qualcosa di male nel cervillo (non foncziona bene)ma era un bravo ragazzo ,i suoi geneturi l hanno messo dentro una casa di cura per i psychiatri ci si la parola e giusta per me non nessuno e matto ma solo abbiamo una deferensa nel pienaiero e uno guarda se stessa miglio del altro ad pensare e questa cosa e normale (voglio dire quando una cosa e fuori di natura dicciamo che uno e fuori testa,l amico di gioi ha detto che lui aveva due maliette da mettere una nera con scritta pioggia e una bianca con scritta sole e quando pioveva metteva quella nera e quando c e il sole metteva quella bianca ma secondo voi uno matto fa queste cose si pensiamo tutti come sapiamo il colore nero tira il sole e va bene metterlo al inverno e il bianco protetta del sole e lui va in giro cosi ,lui e gia morto in 25 anni e sono passati tanti anni della sua morte e che dio lo benedica e voi tutti quanti che leggete questo post potete pregarlo con  la vostra preghiera nella religione cristiana e io con la preghiera mussulmana e nel senso siamo uguale per me i cristiani sono i nostri fratteli e non c e nessuna deferensa e bisognia imparare solo come risppettere l altro e il mondo sara in pace .la morte e l amore non conoscono l eta e la vera eta per me e quello che sentiamo dentro noi stessa e come pensiamo e la vita e come l horlogio della sabbia oggni minuto cada un po di sabbia e cosi passano i giorni della vita.e in questa finestra apperta spero la bouna salute per tutti gente malati nel mondo e di non perdere mai la speransa !

martedì 17 maggio 2011

IL LIBRO DI MIA VITA

Quanti pagine di felicità tenga mio libro di vita e quanti pagine di sofferensa e se fosse sapevo quante volte piango in quelli pagine piango tutto in una volta ma la problema e che io doppo non posso ridere tutto quello chi ho da ridere in una volta perche il mio cuore sara gia deventato duro e ha perso sentimenti di tutto quello chi ha pianto ,se fosse quanti gente ci sono ancora in fila da conoscere e se fosse sapevo non avro nessuna problema perche saprai il buono e il cattivo come una nonna che guarda sempre i film nella tv sapra tutto,se fosse sapro cosa c e scritto cancello quello chi non posso passare nella vita e sopratutto cancello i momenti che io non mai ho pensato che doppo se scrivono nelle pagine dove sono scritti (momenti belli pero doppo ti tornano con il male)dove il bene ti torna un male vestito nero,so che sono la prima actrice nel film del mio libro di vita e tutti quanti sono cosi ma vorrai sapere quale il fino di questo film si ha un fino classico come nelle film mexicani la principessa sposa il principe e vivono in un mondo bello o come nelli film turkie dove la principessa si suicida perche doppo una bella storia d amore iniziata del principe il principe devrai sposare un altra per fare felici altre persone sul conto d altri e ferire il cuore chi l amato pero nel amore tutti uguale tutto quello non m inporta e una storia chi c e in oggni libro di oggni voi anche di A.C.(grazie per l aiuto ).ma quello chi mi preocupa cosa sara il fino di oggni noi ?quale la maiera di morte di me e di tutti lo so nessuno dovra pensare a questa cosa ma e una realta come il sole non si po coprire con un dito ,e dio chi ha scritto i nostri libri di vita vuole dire chi oggni bimbo natto ha un ruolo da fare in tanti libri e ha un libro anche lui vuole dire chi e natto per una cosa da fare e non e nato cosi ma si siamo i libri di seguro ci sono che leggono questi libri.pero la vita e cosi e il suo libro e gia scritto e ormai non si po cancellare niente e si fosse sapro il mio vicino della tomba al cimetero perche si una chi chiacchera bene o uno chi parla solo di guerra o uno di quel partito italiano chi e sempre incassato non lo voglio lo cancello e lo cambio ma non si po e anzi mio destino non voglio cambiarlo anche se si cambia .la felicita e di accettare tutto quello chi abbiamo come e perche sono segura che non c e il miglio piu di quello e una serprisa felicie fa bene per la salute e una cattiva fa la circolazione del sangue e ti fa imparare .

lunedì 2 maggio 2011

AISHA NON SONO IO

Mi chiamo aicha ho due sorelle (una grande di me e la piccola di me)e viviamo a casa con mio papa perche nostra madre e morta d anni ,mio papa porta il ligno delle foreste con suoi amici e lo vendono e io e mie sorelle lavoriamo a casa e ci asppetiamo il principe azzurro non importa si ha un cavallo bianco ma basta chi venga anche con un azino ,un giorno mio papa e andato come solito a lavorare ma doppo tre giorni non ha tornato e noi a casa non abbiamo solo poca roba da mangiare ,ho chiesto a mie sorelle di mangiare pocco per andare avanti con questa roba poca magari nostro padre torna e portera una nuova roba,sono passati ore e giorni e non ha tornato e se come mio padre mi ha detto di trattare bene mie sorelle quando non c e allora e mia risponsabilita ,sono andata fuori per cercare la soluzione e ho trovato un amico di mio padre davanti la porta e mi ha detto chi mio padre e morto nel foresto e ha portato le sue cose,sono stata male ma devo trovare la soluzione mentre pensavo a mie sorelle e tutto ho visto un agnèllo da solo lontano degli altri ho pensato subito di portarlo via ,piano piano lo ho portato a casa e appena sono arrivata la donna chi era li ha venuta doppo di me a gridare perche voleva suo agnèllo e mi chiama ma non so cosa faccio e anche mie sorelle hanno avuto paura .ho chiesto a loro di nascondere l agnèllo e ho apperto la porta per la donna mi ha detto :volevo mio agnèllo addesso si non ti porto al nostro principe e lui sa cosa fa con te ,io:va bene ma non posso venire con te a vedere il principe con questi brutti e rotti vestiti ma si mi presti un tuo vistito vado con te e quello chi decidera il principe lo faro subito,la donna mi ha prestato un nuovo vestito e siamo andati dal principe per chiedere giustisia.io e
la donna davanti il principe:siamo entratti e sedute avanti il principe e tutti suoi accompagni di giustisia e mi ha chiesto di parlare:IO:ho detto con mio risppetto signiore principe do la parola per la signiora prima di me perche e piu grande di me.LA signiora ha detto:sig.principe questa ragazza mi ha robato mio agnèllo.io:sig.principe prova a chiederla a chi questo vistito che io metto .il principe:signiora a chi quel vistito chi ha messo la ragazza?.la signiora:e mio !!,io:signiore principe questa signiora e matta tutto quello chi ho credeva chi e suo anche il marito .il principe ha deciso che questo e un giocco dei donne e chi lui le cose piu importante di questo.
sono tornata per mie sorelle abbiamo mangiato quel agnèllo per qualque giorni ,ho visto che i vistiti che mettono sono rotti e sono andata al mercato anche si non ho niente di soldi ,sono arrivata e ho controllato tutto il tissuto e ho chiesto a quel negozio chi volevo un tissuto come quello chi mettono le donne del principe ,prima non voleva darmilo e lo detto che mia sorella sara la tersa donna del principe questo hanno ma non ha detto nulla perche e una sirprisa ,ha sentito quello e mi ha datto tutto quello chi voglio e mi ha detto di pagarlo doppo e mi ha datto un azino per portare la roba a casa e il suo domestico per portare indietro l azino e i soldi a meta strada un portato un tissuto e lo datto per quel uomo e lo detto di portarlo al suo cappo e di dirlo di gridare al mercato e dire quelle chi comprano di questo tipo di tissuto sposano cosi le ragazze vanno al mercato per comprare il tissuto e cosi li ragazzi sanno chi le ragazze vanno li cosi tutti ci sposano e quel negozio vendiva tutto il tissuto .mie sorelle sono state felicie anche si sono arrabiati prima perche non ho pagato niente.la prima storia c e la seconda doppo

giovedì 21 aprile 2011

IL TEMPO PERSO

Tante volte ti stuffi di tuo mondo e sopratutto quando vedi la politica chi sta crolando se come forse un giocco e i gente non possono fare niente si provano a parlare non riescono appena cominciano li tirano il collo come il pollo e tante volte ti stuffi anche di tuoi stessa e di come sei e lo stress dei tuoi amici e tua famiglia di sentire questo e quello e cercchi un ospazio in dietro dove non c e nessuno solo te e voule tornare uno di una volta che gira le strade sensa che nessuno se nessuno ti dica nulla e ti sedi alla prima cafetiria chi ti capita e parli con i gente che conosci per la prima volta e senti le loro storie e speri di fare tornare la tua foto chi e perso da tanti anni tua foto bella pura sensa il nervuzo e lo stress del mondo oggi e speri di trovare tuoi vecchi amici di scuola quelli chi hai devisato con loro i classe e la loro frredore(la scuola al inverno sensa scaldamento)e le chiacchere dei studente fra le storie d amore e il futuro .fra un po di tempo ti torna il male di testa quando vedi quelli chi non possono parlare del lavoro solo in un hotel di 5 stelle che credono chi sono importante per i popoli ma non valgono niente e ti prendeva una grande nostalgia per stare e riposare in un giardino di tuo paese e risperi un po di aria pura e guardi gli ucceli come construiscono la loro casa con calma e quando tornano per dare da mangiare per i loro piccoli e ti porta un nostalgia per vdere il cielo colorato di rosso del sole prima della sera prima di tornare a mangiare il pane di tua madre con un po di miele e senti le storie di tua nonna (la mostra chi a mangiato suoi figlie perche li voleva tanto bene)e ti capita chi ti stuffi di tuo nome e volevi cambiarlo con un altro e ti capita che ti stuffi del resppetto falso delli altri e ti sogni se ti trattano normale sensa mascchera e ti sogni di tornare uno di una volta ti svegli alla mattina e prendi un po di tuoi vestiti e prendi il treno verso un altra citta dove non ti conosci nessuno dove dormi doppo mezzogiorno al cinema e alla sera dormi alla stazione e quando arriva il mattino prendi il cafe con i lavorativi del immondizia e nessuno di la ti chiama al telefono e ni anche i messaggi sul computer chi ti asppettano per rispondere e ni anche hai delli auguri da fare e altri volte ti stuffi del tuo proprio paese e prendi un beglietto per un viaggio sensa tornare e quando arrivi cercchi un altra donna e fai altri figli  e avrai un altra residensa e un altro paese e un altra casa con nuovi vicini che non ti rompono le scatole tutti giorni quando buttano via i loro segarette sulla tua banccheria e stuffi anche di quelli gente della politica stupidi e non capiscono niente e chi parlano sempre con il nostro nome (i nome del loro popoli)e speriamo di riposare un po di non vedere le loro facce grossi sulla tv e il giornale e da per tutto solo un po,ci stuffi della diestra ipòcrita e la sinistra forbina e il mezzostupida e sogni si te sei in un isola sensa politica sensa niente e vivi li mangiando il pesce e le mandorle e l acqua e vivi cosi sensa parole false e le boggie.ti sogni di leggere la tua mano invece del giornale e calcolare le stelle di notte invece di asppettare quando prendi o dai lo stipendio del mese e ti stuffi di tornare del lavoro alla stessa casa e di sederti vicino a gli stessi libri e ti stuffi del tuo cellulare e parli e parli e senti le stessi parole e di stessi gente e ti sogni di vivere la tua vita sensa un cellulare e sensa indirizzo cosi nessuno non po arrivarti,stuffi di scrivere e dei messagi dei sconosciuti e ti sogni di essere in una foreste seduto sulla sabia baniata e scrivi con un ramo i nome dei tuoi amante nel passato e vedi i cuore designiati su li alberi e le parole scritti chi designiano la loro soferensa ,ti stuffi della citta e il romore delle macchine e ti sogni tornare a vivere sulle mongtane dove avitano i tuoi prima e anche tuoi nonni e anche stuffi di vedere tutti giorni le facce di quelli chi non lavorano e i ladri e quelli chi chiedono la carita e le donne sulle strade chi asppettano chi compra la loro carne in quel momento solo vedere il parlamento ti vieni da vomitare il parlamento da solo e calmo sensa un senso in mezzo la citta e deventi nervuzo quando vedi la giustisia in un angolo e i giudici non hanno le lingue sono tagliati e tutti vogliono avere un esperiensa di calma e di non parlare per sempre e ti sogni avere un bastone di magia e fai cambiare il parlamento ha un tribunale dove defendono le nostri cose invece di dormire e ti stuffi della tv e i loro giornalisti chi redono sensa un motivo e i loro programme chi fanno alzare la presione e ti sogni di vuotare quella tv e farla un posto per il pesce al meno quando uno vedeva il pesce dentro acqua si relassa invece di vedere tutti giorni quelli giornalisti chi fanno deventare i vostri figli stupidi e ti stuffi del popolo chi voleva sempre e chiedeva sempre e il paese e la sua stupenda e i ricchi e i loro pensieri stupidi e i poveri chi paingo sempre la loro poverta e ti stuffi delli ristorante e cafeterie e la stupenda dei vicini di casa e ti stuffi delli alberi del tuo paese che oggni mezza notte quelli chi sono tornati della descoteca fanno la pepi su quelli alberi e stuffi del taxi e quello chi lo guidava che voleva parlare di tutto da solo e ti stuffi del popolo che voleva tutto e non voleva dare niente del fronto o confronto ,non si po fare niente solo fai come fanno gli altri si non ti dicono sei matto .

giovedì 14 aprile 2011

ALLA SALUTE!!

Di quello chi vuole prendere il treno ma e tardi!
di quello chi ha sognato l amante di sera e al mattino la lacciato per sempre!
di quello chi ha comprato un paio di scarppe belle ma alla prova sono stretti e fanno male piu di soldi chi sono andati via!
di quello chi ha preso la barca a cercare il paradiso chi non c e o forse c e !
di quello chi voleva andare ma non e andato!
di quello chi vuole sposare ma appena l ha fatto lo avenuto il male del cuore!
di quello chi non redi mai ma ni anche piange come il cielo del giappone!
di quello chi voleva prendere un aireo ma ha paura di stare male (il male c e da per tutto)
per quello chi ha detto gli stranieri fanno tanti bimbi noi italiani non (ma farli anche te chi ti ha detto non)
per quello chi piace le donne non e colpa tua si tuoi occhi piacciono vedere i belli cose !
di quello chi se ccede al mondo fra la parte piu povera e la parte piu ricca c e solo un pezzo di mare!
di quello chi ha passato sulla bici a fare il sport con gli occhiali mentre guidava scorregiava e credava chi non lo vedi o no lo senti nessuno,il mondo e woto ma e pieno !
a la salute di questo mondo e di un altro dove sono.
a la salute del passato e del presente e di un futuro si c e .e vi dico non e sempre uno vestito di seta e un prencipe e non e chi dorme sensa un letto e povero ,non sapete quanti corpi nascosti sotto la seta ignòbile,e quanti poveri sensa un letto sono capace e al fino non conti su nessuno perche anche la tua ombra ti laccia da solo appena venga la sera.si volete il fino della storia sotto la finisco lo so chi la storia fa scchiffo a leggerla ma se si fa un film pieno dei sangue deventa un bel film.

martedì 12 aprile 2011

CENARE CON I SANGUE E LA CARNE UMANI

Sono tre amici(una bella ragazza con occhi azzuri e i cappelli neri e ricci curti e due ragazzi )sono studenti in uneversita della sciensa e hanno un compito da fare sulla natura in un posto di foreste come un amazone ,questo gruppo e andato prima su una macchina e cantano e racontano le storie mantre andavano ,un momento firmano la macchina sulls strada per veder sia il posto giusto per fare il loro controlo di quello chi studiano ,dentro la foreste non hanno capito niente ,uno di loro ha chiesto di loro di stare sulla macchina e lui va con una stradina per sapere cosa c e dentro e torna da loro,e andato ma non ha tornato e gli altri dentro la macchina chi sono stuffati di asppettare e hanno paura perche il loro collega non ha tornato ,la ragazza stava in macchina mentre l altro va per chiamare il primo e appena andato 10 metri la ragazza ha sentito la greda del ragazzo e un secondo doppo l amano del ragazzo vieni apogiata sul vietro davanti per la macchina e piena di sangue,la ragazza ha avuto un chok e usciva della macchina e non riusciva ni anche a stare in piedi e il suo corpo vibra come il telefono dalla paura e vicino c e uno come un mostro davanti con un fucile e l ha datto un colpo ed e morta,e questa prima parte e finita qui comincia la seconda con altri quatro ragazzi della stessa universita e sono i colleghi di questi due morti e uno sparito,questi qui sono due ragazze e due ragazzi e sono andati con la macchina come quelli di prima e parlano e scchersano di cosa vogliono fare della loro vita privata e lavorativa doppo lo studio e fra un po la ragazza chi stava davanti ha visto la foto di quella ragazza colpita di prima piena di sangue ma gli altri non hanno visto niente ,hanno firmato la macchina e sono usciti tutti a guardare non c e nessuno c e solo quella stradina piccola fra un po hanno avuto paura del posto vogliono andare la macchina non va ha detto il condecente chi ha bisogno di acqua ,lui e uscito con un bedone amano e andato a cercare un po di acqua per la macchina gli altri sono in macchina e passato il tempo l altro non torna ,sono andati tutti a cercarlo e gia era la sera e hanno sbagliato la stradina e doppo mentre caminano e cadono fra gli alberi hanno visto una luce chi vieni da una casetta credono che il loro collega e li e quando sono arrivati c era la porta aperta e appena sono entratti hanno trovato una donna chi fa paura con la sua figlia chi hanno i denti neri e tutte due con i vestiti sporcchi e mentre stanno spegando cosa vogliono e entrato il figlio con una taglia legno e ha cominciato a redere con i suoi denti neri chi fanno paura e adato un còlpo nella pancia per il ragazzo e svenuto sulla terra e ha messo suoi mani su i cappelli della ragazza e quella con paura non sa cosa fare,hanno messo tutti due dentro una stansa e c era anche il ragazzo scomparso del primo gruppo ,li hanno allegati le mani e i piedi con la corda e sono andati via a cenare(la mamma e i suoi due mostri e l altro con loro ma non e il figlio e c e un altro allegato alle foreste come un leone)ma cosa ha cuccinato la ragazza mostra(la menestra di sangue e la carne umana)fa scchiffo ,appena la madre e asaggiato ha buttato tutto della sua bocca perche e stuffata di mangiare sempre quello ,ha preso la sua figlia dei suoi cappelli e l ha còlpita e il figlio mostro sta redendo ha hh ha hhh ha cosi in questa musica ma l altro e un po arrabiato perche prova qualque belli sentimenti per la ragazza...... e la mia storia ancora non e finita la finisco doppo ,questa storia non e vera e solo della mia mente

mercoledì 6 aprile 2011

A QUESTA SITUAZIONE QUALE LA SOLUZIONE?

Immagini che sei andato a fare un viaggio nelli amazone del africa e ti hanno capitato i problemi li con qualque gente e ti hanno allegato in un albero con una corda e hanno lacciato un filo della corda vicino a quel albero e hanno messo una candella con una fiamma e vicino alla candella c e un leone chi asppetta quando cadi e ti mangia perche si c e un po di vento la candella porta il fuocco alla corda e cosi te ti leberi e cadi e il leone ti mangia a questa situazione quale la situazione?
LA SOLUZIONE E :
cantare tanti auguri a te del compleanno per il leone cosi lui sufia sulla candella e cosi stai tranquello chi non cadi a terra e deventi un buon piatto per il leone .

martedì 5 aprile 2011

SCUSA LAMPIDOSA PAROLA DI UN IMMEGRAZIONE

Ti sentono si chiami ha uno vivo ma non c e la vita perche chiami e cosi nel mondo oggi a lampidosa ci sono tanta gente di tunisia e un casino per tutti in italia e anche per loro e la colpa del loro governo chi credeva che governare e basta mettere la tinta nera per i cappelli e mettere una cravatta ma sul mare non c e nessun poliziotto e anche si ci sono basta che prendono un po di soldi e lacciano tutti andare via ,i clandistini si e giusto chiamarli cosi non e chi non trovano nulla da mangiare al loro paese non ma loro vedono l eorupa come un paradiso credono chi trovano un posto per il lavoro subito e una casa e magari un auto e tanta soldi e fra un po torna a casa sua e construira una villa al posto di una casa ma questa era una volta ma bisognia a faticare per averlo sia qui o di la ,i gente al lampidosa o in italia generalmente hanno aragione di avere paura perche quando uno va in un altro paese e non trova niente cerca di fare tutto per stare al meno in vita ma la domanda e perche sono venuti in italia e non in francia ?perche la francia non ce il flos possono stare li clandistini al tempo chi vogliono e doppo vanno via ha un altro paese e non c e miglio del italia perche da il permesso di soggiorno per tutti cosi possono andare avanti in dietro al loro paese e magari vendono la droga e deventano ricchi subito e cosi la mafia si allarga e gli altri in tunisia o in marocco dicono :quello la ha un sacco di soldi e andato via solo un anno in italia e guarda cosa ha fatto magari anche gli italiani lo dicono e cosi vogliono anche loro fare cosi perche non uno cerca sempre di migliorare la sua vita come gli italiani vanno in america anche gli africani vengono in europa cosi la terra gira e gira e va avanti e gli presidente mettono una mascchera per vivere e non vedere la verita e cosi per tutti e vi dico si io fosse non sono venuta in italia ancora vengo anch io addesso non perche non ho niente da mangiare o sono tonta "io sono un imagine di quelli chi vedete a lampidosa ,si sono tonta anche loro cosi ,sono tutti giovani laureati ma e colpa di loro paese e i loro governi anche loro sono umani e non c e bisogno di mettere le mascchere e polire se come fosse sono in giappone non al sud d italia chi ha somilia alla vita dei tunisini ,tutti sono pagati li anche la roba da mangiare e pagata dal UNICEF .grazie per la pasiensa dei lampidosani .

venerdì 1 aprile 2011

BIANCO O NERO NON C E IL POSTO PER IL GRIGIO

Quando scrivo mi sento libera e l unica cosa di tante cose chi c e nel mondo dove trovo la liberta anche si da fastidio a qualque gente del africa e vi dico con una voce alta io non ho paura di nessuno solo di dio ,quello chi sta se ccedendo nella libia e piu grave di quello chi si vede nella tv da per tutto ,ci sono chi vogliono bere tutto il petrolio e ha trovato la scusa per quello come" SARACOSI "lui credeva chi sara quello chi vuole e vediamo si sara come vuole e gaddafi non ha una sceglta perche non ha un posto dove andare anche si vuole fermare la guerra nessuno lo voule a libia e la morte e la sua fine allora secondo lui amazza tutti con lui e ci sono anche tanta gente libici chi sono deventati ladri fanno di tutto dalla violenza dei donne fino alla violenza dei stranieri in libia chi vogliono andare via al loro paese origine pero per farlo dovrebbero tornare sensa niente ni soldi e ni niente nulla di nulla solo i vestiti chi sono vestiti e si uno vuole parlare lo amazzano in tanto non si vede niente tutto edi colpa di gaddafi e lui deciva e colpa del popolo e la francia deciva si per questo e si per quello come le face di una monetta e tutti scappano al italia ma dove il" UNICEF"per aiutare i gente e perche amazzano il popolo di libia invece di amazzare uno come hanno fatto in iraq e ho saputo che gaddafi ha portato tanti marocchini in libia e studiano e sono soldati in libia e li paga e li manda nel sud del marocco per fare un altro paese li contro il marocco ma che roba e questa tutti gli africani sono i soldati dal gaddafi lui voleva essere il rai del africa del nord magari per tutta l africa e doppo tutto questo casino venga una del africa per dirmi che devo vergoniarmi di scrivere questi cose e io rispondo di dire la verita fa male per tutti perche nessuno voleva sentire la realta ,io sono essere umana prima di essere del africa o del asia per me tutti i gente uguale e non sento chi uno e miglio del altro volevo bene per tutto il mondo e non consento a nessuno di dirmi cosa scrivo o non scrivo o cosa dico o non dico come ho detto io respetto tutti perche prima e il respetto per mie stessa enon ho paura di nessuno e non mi ne frega niente la mia regola nella vita e essere o non essere o bianco o nero non c e grigio .

domenica 20 marzo 2011

O VI COMANDO !O VI AMAZZO!

La guerra e una brutta cosa non c e nessun paese nel mondo chi non ha provato la guerra e non ha provato la fame anche l italia ha provato questo ,allora stiamo tutti calmi perche non c e nessuno chi e miglio del altro ,arrivano molti barcche al sud d italia perche e normale e il paese piu vicino per una zona di guerra e la gente e normale chi scappano di li ,la libia e un paese ricco e tanti stranieri hanno fatto un futuro li ma nel paese restano solo i gente del paese si restano ,tanti marocchini ci sono in libia e tanta altri nazionalita anche del europa chi lavorano li ,l italia li da un aiuto ma sono tanti non tutti sono venuti qui per cercare un lavoro o per fare le badante come credono i gente di qui ,c e chi ha lacciato la casa ,i soldi nella banca e tanti altri cose ma la guerra e proprio cosi ,siamo tutti gente e non scchersiamo mai mai della sofferensa delli altri o pensare chi uno e miglio del altro si perche sulla sua terra non e come uno chi ha lacciato la sua terra,per noi marocchini venire in europa e una moda prima la francia e nella prima moda e doppo l america e addesso l italia e germania ma l espagnia al ultimo punto ,oggni di noi cerca il posto dove trova la sua serenita e trova i gente che pensano come pensa lui per esempio c e uno che voleva solo stare a casa e asppettare la gricultura di sua terra al fino di oggni anno non e uguale a quello chi vuole vendere e comprare tanti volte in un anno .comunque siamo tutti sulla palla mondiale in tanto non si sa quando si spacca tutta.IL GADDAFI voleva lavorare con questa regola :mio bello popolo o!vi comando o vi amazzo non c e un altra soluzione perche lui non ha un altra sceglta ,lui mouri mouri allora ci moriamo tutti.

sabato 19 marzo 2011

VERSO L AREA DEL MATTINO

Mie stessa e una cosa non e chiara
mi fa pensare un giorno che vivo per sempre e un altro che il fino e vicino
e mi porta con il pensiero fino al mattino
in queste parole ti ho voluto bene ,ti ho voluto sempre!
ti ho designiato su gli alberi e dentro acqua e dentro il fuoco
magari la vita e una lunga strada dove passa tutti giorni
una donna con un cestino ,magari la vita  e una corda chi fa strussare l uomo
lui voleva un ramo di un albero
magari la vita e un bimbo chi torna dalla scuola verso casa
o magari lei e la luce di una segaretta
o una vista per un passagero verso la strada chi fa alzare il suo cappelo per salutare
un altro passagero con un sorriso falso e un saluto del mattino
magari la vita e quel momento chiuso quando mia vista rovina miei stessa
dentro i lonti di tuoi occhi e tuoi sentimenti
chi devo mettere dento il telescopio della luna e dentro i pronti
dentro una stansa grande come la solitudine
mio cuore e grande come l amore
guarda nelle cose semplici per la sua felicita
guarda le fuore belle dentro un vaso
per le alberi chi ho piantato nel giardino
e la canzone di una colomba chi vieni a mangiare il mais fuori
cosi e la vita.
(tanti di vuoi dicono che in tutto i casini che se ccedono atorno noi devo preocuparmi anch io come fanno tutti ,tutti guardano la tv per sapere cosa se ccede nella libia o il giappone io vi dico non m interessa quello che se ccede alla libia perche loro hanno fatto il casino per loro stessi e il giappone nessuno non po sfidare la natura e in qualsaisi cosa che cada nel mondo stavo male solo per i bambini piccoli e per gli anziani e da me in avanti non m interessa,non mi piace la guerra pero si uno lo fa da solo per niente si arrangia lui . )


mercoledì 16 marzo 2011

LE PAROLE USCITI DELLA MIA FOLLIA!

Oggi nessuno pensa al amore
oggi nessuno pensa al bene delli altri
nessuno pensa a niente,nelli grotti di solitudine e natta non mi ne frega niente.
e il profumo dei sangue e pieno del afiune e la droga
e le donne chi sono in cinta hanno avuto i bambini sensa le teste
e gli antaline di loro vergonia sono nascondi nelli tombe 
ah!di quelli giorni neri anche le piccore sono andati via e non ascoltano il loro proprietario
il sole e deventato freddo e l acqua del fiume e andato via
e anche il pesce dentro il mare e deventato secco.
e doppo la terra non accetato dentro la sua pancia i morti
oh!di quel silensio!il sole e morta il sole e morta 
sono seduta vicina al fiume per sentire la sua canzone chi mi canta sempre
sono seduta con la meta viva e meta morta e credo alla canzone pura del fiume
mi ricordo tagzirt,che bello girare al nostro giardino 
che bello dormire sotto la casa e che bello bere una pepsi
che bello vedere i film di victore higo e il ragazzo della campania
da vero mi piace tutti le cose belli e naturale
e come mi piace tirare i cappelli della maestra della ligua araba
ho ho sogniato una stella rossa e non sto dormindo,qualcono arriva
qualcono arriva,la piu bella persona nel mondo
la persona chi ho sogniato,lui e alto come un albero
e possibile per una persona vivere tutta la vita con una testa alta o con una testa bassa
come un zero come nelli operasione del meno o il piu e il per nella matimatica 
e possibile arrivare a quello chi ci vuole o faticare e non arrivare 
e possibile per una persona marcire in un angolo della moscchia o una chiesa 
come e possibile vedere i nostri lenti dei occhi come un bottone sulla nostra scarppa
come l acqua dentro un bucco e anche li persone deventano secchi
io amo le poesie,e scrivo per l amore ,tanti dicono sono matta e vi dico mi piace il mio mondo della follia sensa follia non viviamo perche non possiamo essere sempre serie .


domenica 13 marzo 2011

HO PARLATO E MI HANNO DETTO CHE NON SONO IO!

Sono musulmana pero non metto il folare (il fasoletto che mettono le donne su la testa)scrivo questo perche tanti mi lo chiedono perche ?il nostro proffetto ha detto che quello va bene per le donne perche e un resppetto per la donna e anche come un metodo della seguressa per evitare la violenza sessuale perche una donna tutta coperta non e come una uquasi nuda non c elo ni con donne coperte ni con uquasi nudi uno fa quello che sentiva,a mio paese la donna che non metti il folare(il fasoletto)bruccia tutta la legge e il resppetto e io sono una che designo il respetto per me sensa il bisogno per un fasoletto e sono musulmana 100/100,il respetto di una persona po averlo di come si tratta con i gente di tutto il mondo e come si tratta con se stessa e fra dio e sempre ho fatto quello che lo credo giusto ,le mie amicche a scuola mi dicono guarda si non metti il folare non ti sposi mai e da quella volta ho capito che loro fanno cosi solo per sposare e per avere la fiducia con i loro famiglie e doppo fanno quello che vogliono sensa un controllo e ho capito anche che quel fasoletto non solo copri il corpo ma copri anche le cose sbagliatti chi fanno ma non vuole dire che tutti fanno cosi non ma la maggior parti e una cippolla malata fa inmmalare tutto,perche devo avere paura di una persona come me e no la avro di dio?perche devo avere un respetto che fra miei stessa so che non c elo ?queste domande le faccio per tanta gente nel mondo ,un giorno volevo essere segura che non sbaglio di quello che credo e ho deciso di parlare con l imame di una moscchia e abbiamo parlato tanto e un certo punto non ha potuto rispondere per le mie domande e come tutti li uomeni non va bene che una donna chiudi l intervista si possiamo dire cosi mi ha detto te non sei normale credo che dentro il tuo corpo hai un fantasma e sapete cosa ha fatto mi ha datto un scchieffo sulla faccia fino a quando ho visto le stelle chi girano!e sono uscita sensa dire niente cosa devo dire o fare con    una persona come quello,va bene che le donne si coprano per il bene di tutti va bene chi oggni di noi fa un lavoro ma l importante e capire le cose cosi deventa tutto facile ,nelli moscchie ci sono i gente chi sono da vero con un grande livello d informazione sia per la religione o per la vita ,uno chi mi deciva che ho un fantasma dentro il mio corpo e che lui chi fa queste domande non e un ignorànte e io ho detto faccio bene si devento una ignorànte anch io si non avro solo i problemi.e come queste gente chi non capiscono niente del islam chi lo fanno deventare un mostro ma non e cosi .l islam ha parlato del amore fra tutti i gente qualsaisi sia la religione siamo tutti fratelli nessuno e miglio del altro solo di fare il bene in questo mondo .

venerdì 11 marzo 2011

LA PERFEZIONE E SOLO PER DIO

A chi non credono chi c'è Dio chi comanda questo mondo e anche noi solo dire essere per qualsaisi cosa e essere subito basta guardare quello chi e se ccesso in giappone nessuno non po firmare niente vuole dire chi noi non siamo niente dal piccolo al grande da quello chi chiedi la carita al re .e anche si siamo brutti e piccoli lui ci ama .io scrivo solo quello chi penso non sono un angelo o una scrittice ni anche una suora .se ccedono le cose per altri cose e non c e niente su questa terra chi non fa la prega e ha bisogno di dio anche le formicche e lui sa tutto ma tutto anche quando un foglio cada in terra lo sa bene.

domenica 6 marzo 2011

SONO STUFFATA DI QUESTO MONDO!!

Perche non arriva mai l orario del fine del mondo sono stuffata gia di questo mondo e per me la vita non conta niente perche non vale niente e perche siamo nella vita si la morte ci asppetta e perche rediamo e c e la morte di fronte ,cerco di vivere solo per vivere e questo vale per tanta gente perche cerco miei stessa come i saggi cercono il senso della vita ma niente si trova ,guardate con me c e chi lavora alla banca e passano milliardi di soldi fra suoi mani e lui ha bisogno e non riesciva ni anche al fino del mese ditte mi che senso avere i soldi fra le mani e non si po usarli e c e chi vendi la carne ma no lo mangia per consumarlo e venderlo ma che senso avere le cose sensa usarli:il medico fa guarire i gente ma per se stessa non fa ni anche un esame e che vendi il pane non c ela sempre a casa perche tutto ad a vendere .... io da vero sono stuffata del mondo e quello chi mi fa ridere e la fiesta della donna ma che fiesta ???

sabato 5 marzo 2011

UN AZINO VIVO E MIGLIO DI UN MEDICO MORTO

Perche ci sono chi vergoniano della loro vita o della loro famiglia ma perche e nessuno di noi e natto sensa due persone chi l hanno datto quella vita e questa vita non l hanno scelto ne lui ne loro ,tutti siamo natti nudi sensa niente ma ci sono quelli furtunati che sono natti in una famiglia ricca ma non vuole dire niente l importante e di essere fieri di quello chi siamo e di lavorare per essere quelli chi sogniamo ma l importante di tutto questo e avere i piedi sempre sulla terra e mai pensare che uno e il miglio di tutti .oggni di noi devrai sentire fiero di avere una famiglia sia ricca o sia povera e devrai volerli tanto bene perche quando uno sta bene o male pensa prima a sua famiglia anche si ti trattano male devrai volerli bene sempre ,ci sono i geneturi che credono chi fanno bene i loro figli e li danno i soldi ma i soldi non comprano mai i sentimenti un baccio della mamma o un abbraccio del papa ,una cosa e certa che nessuno scelga la sua famiglia e nessuna famiglia scelga i figli e nessuno piace sua vita come e allora oggni di noi tenga quello che ha come e e deciva va bene anche si non va bene e redeva al momento che doveva piangi e la vita andra avanti non so perche scrivo cosi ma scrivo quello che penso e vedo e quello che vedo che in un angolo nel mondo ci sono che non conoscono i loro geneturi e ci sono anche di questi che non conoscono i loro figli possiamo dire la meta del mondo cerca l altra meta ma l importante che oggni di noi trova se stessa prima fatte un occhiata dentro voi stessi e vedete la vostra realta che non vedono altri e cosi sapete si potete vergoniarti di voi stessa da soli o essere fieri sensa che altri vi lo dici ,non c e nessuno ma nessuno perffetto ma essere chiari con noi stessi fa bene per noi o altri e qualque volte sensa parlare gli altri ti capiscono solo nelllo sguardo delle occhie e un azino vivo e miglio di un medico morto e poco e miglio di niente.

martedì 1 marzo 2011

UNA MEDàGLIA IN GRADO DI DONNA

Ci sono i gente chi danno e dimenticano e ci sono i gente chi prendono e deminticano e ci sono chi danno e non deminticano ma non danno niente ma io volevo essere di quelli chi danno e deminticano e volevo essere di quelli chi devizano la scatoletta di tonno con altri e volevo dare i sangue a quello chi ha bisogno non sono un angelo ma sono quello che sono e se come volevo sapere cosa sentono gli altri e cosa vogliono quando sono loro stessi da vero e quando cercano di nascondere dietro la seconda faccia come fa la notte ,ho deciso di uscire di notte quando tutti dormono ma non quelli chi soffrono :ho preso una strada lunga e c era molta buio e in momento ho sentito la musica che esci dietro di una porta e avanti ci sono due grande uomeni  oggni di loro ha una parte ,sono entrata e non mi hanno detto niente doppo la porta ho trovato tanta gente chi ballano con una musica forte e sono molto felici e sono seduta e ho fatto un occhiata da per tutto ,ho visto le donne nude che rredono forte nel cielo mi sembra chi vogliono tirare la vista dei gente a torno magari trova qualcono per non passare la notte da sole e donne chi se vede dentro i loro occhi chi girano una profondo tristessa e donne chi lavorano li e servono i gente tutta la notte per avere i soldi per vivere,sono uscita di quel posto che il posto dove i gente cercano la felicita trista ma molta trista e non so si e per loro o per me perche sono anch io donna,sono uscita di questo posto chi c e solo nella mia immaginazione e che non mai sono entrata nella realta e che non volevo entrare,la felicita non si cerca mai ha un posto anche si vai via per cercarla no la trovi perche c e sempre accanto la sofferensa e la lontanaza se come amare molto una persona e andri via a un posto lontano per deminticarlo ma non puoi perche sei lontano con il corpo ma il tuo cuore e sempre vicino .tutti sbagliano sia uomo sia donna la felicita si trova nella semplicita e la chiaressa con nostri stessi e cosi avrai una medàglia in gràdo di donna o in gràdo di uomo.

sabato 26 febbraio 2011

FIUME DI SANGUE

Salute a tutti i paesi arabi che stanno disegnare un bel designo con il sangue della gente,fanno i casini sensa un motivo non capiscono ni anche cosa se ccede basta che un paesi manda via il presedente gli altri fanno la stessa cosa ma in marocco mi sembrache tutto vada bene doppo qualque casini alhosaima pero tutto bene ,il paese ha cambiato tantissimo ed e diventato piu evoluto pero tutti i turisti vanno via perche hanno paura di tutto quello che se ccede nel mondo orientale,spero che tutti questi casini passano subito perche la guerra e una brutta cosa per tutto il mondo.