mercoledì 12 gennaio 2011

AH!CINQUE MINUTI E MI SVEGLIO OK .... ALTRI CINQUE E ALTRI....!!!

Chi e di voi non ha svegliato una mattina e non po alzarsi ma si alza con fatica e guarda lo specchio con un occhio aperto e l altro chiuso e non po dire ni anche buongiorno per se stessa e sopra tutto si e in scuola e quella mattina ha un esame ,mi hai se ccesso cosi una volta ho passato tutta la notte a studiare un menuto penso che ho fatto tutto e mi vieni ha dormire e un menuto dico no non e sufeciente e alle 3 di notte mi vieni a prendere tutti miei libri e li metto nel mio coscino e metto la mia testa dentro ,ho iniziato quella mattina con un cafe che mi hai caduto sulli piedi e un bel inizio per una giornata del esame doppo sono stata con un amica e mi vedi nervusa non come il solito sorridente e mi ha detto guarda che la rabia non cambia nulla se come fosse no lo sapevo ,si la rabbia non cambia niente ma cosa facciamo noi per cambiarla ,mi ha detto prendi qualcosa di ligno dove si po scrivere e scrivi tutti le cose chi ti hanno fatto male e picchiarla cosi stai bene ma si fosse questa e la soluzione faccio frollare tutto il ligno e lo mangio,e ho aperto la mia bosra e ho preso un pezzo di pane croccante e duro lo fanno cosi e lo mastecco con le mie amiche chi non capiscono niente e mi dicono ma perche mangi quel pani duro come un sasso andiamo alla cafeteria per prendere qualcosa e ho detto sapete perche mangio questo pane perche immagino chi voi e l esame siete questo pane e faccio farmi passare la vostra rabbia tutti due ma se io ho iniziato la giornata con il cafe chi mi ha brucciato il piedi di quale cuore vado con l altro piedi alla cafeteria disgraziate!pero sono andata lo stesso

15 commenti:

  1. la musica che si sente dalle mie parti è "Le 4 stagioni" di Vivaldi. C'è dentro tutta la vita il rinascere della vita a primavera e la morte di tutto in inverno.

    RispondiElimina
  2. quando avevo un esame mi fermavo sempre al fiume e chiedevo al Po cosa ne pensava e cosa avrei dovuto fare. Il più delle volte mi diceva di nascondermi dei bigliettini nelle tasche, ma poi distratto come sono, me li dimenticavo sempre a casa.

    RispondiElimina
  3. MA UTENTE NON MAI HO SENTITO CHE C E UNA MUSICA DI 4 STAGGIONI C E SOLO LA PIZZA DI MUSICA BOOOOO!

    RispondiElimina
  4. MARIOLINO NON VA BENE COSI LO SO TUTTI LO FANNO PERO IO NON MAI STATO BRAVA A FARE IL FURBO NELLI ESAME NON SO COME FACCIO PERCHE LA PAURA NON MI LACCIA E DOVUTO RISPONDERE A QUELLO CHI POSSO E SONO STATA SEMPRE PROMOSSA.

    RispondiElimina
  5. c'è sia la pizza 4 stagioni sia la musica. Sono 4 concerti per violino di Antonio Vivaldi. Nemmeno io ho mai portato bigliettini a scuola, per questo in terza superiore mi hanno bocciato... però non mi sono mai nemmeno versato il caffè bollente sui piedi.

    RispondiElimina
  6. Grazie della visita , complimenti per il tuo blog, bello ed originale

    RispondiElimina
  7. Ciao Fatiha ho visto che ti sei messa frai miei lettori! il vecchio Tomaso ti ringrazia...
    Un caro saluto,
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. Eccomi di nuovo... ho guardato per mettermi fra i tuoi lettori! al primo momento sono rimasto sbalordito dal numero... poi mi sino infilato pure io, spero che ti abbia fatto piacere che anche un vecchietto ti segua.
    Rinnovo il saluto,
    Tomaso

    RispondiElimina
  9. tutti ti seguono, sei forse una pifferaia magica??? Spiegami come fai ad ammaliare tutti avrei bisogno di un fidanzato nuovo

    RispondiElimina
  10. CARO TOMASO MI FA PIACERE CHE TE MI HAI SCRITTO E BENVENTO UN AMICO FRA MIEI AMICI ,L AMICIZIA NON C ETRA MAI FRA L ETA.GRAZIE E VISITAMI SEMPRE

    RispondiElimina
  11. CARO FRANCI NON HO CAPITO BENE IL TUO MESSAGGIO MA IO NON FACCIO NIENTE E CREDO CHI SEI TE CHI HAI BISOGNO DI UNA FIDANZATA SI VUOI TI AIUTERO A TROVARLA DA VERO.GRAZIE E SCRIVERMI QUANDO VUOI .

    RispondiElimina
  12. GRAZIE VALERIO E COMPLIMENTI ANCHE PER TE

    RispondiElimina
  13. Hai fatto bene ad andare alla caffetteria, nonostante le amiche che non capiscono.
    Loro non possono capire perchè solo chi percorre una strada sassosa sa di come fanno male i piedi.
    Però ti vogliono bene, ti vogliono! E tu ne vuoi a loro, altrimenti non saresti andata al bar.
    Coraggio, segui la strada che senti giusta e non te ne pentirai.
    Un abbraccio da Sari

    RispondiElimina
  14. GRAZIE SARI,TUOI PAROLE SONO DOLCISSIMI E ENTRANO NEL CUORE PERCHE SONO USCITI DEL CUORE,IO VOGLIO BENE A TUTTI QUELLI CHI MI AMANO E ANCHE QUELLI CHI MI ODIANO E NON CREDO CHI CI SONO NELLA MIA VITA I GENTE COSI ,TANTE VOLTE NON TROVO PIU LA MIA STRADA E TORNO FRA LE BRACCIA DI DIO COSI LUI MI AIUTERA SEMPRE E LUI E LA MIA LUCE.UN ABBRACCIO FORTE DA PARTE MIA GRAZIE MOLTO

    RispondiElimina
  15. Saludos desde España.

    Scotty

    RispondiElimina