lunedì 22 marzo 2010

LA VERGINITà DELLA PLASTICA

A casa blanca in maroco,hanno trovato nelle negozie tanti scatoli chi sono pieni di membràna di verginità di plastica chi hanno fabricato i cenese,chi senifica il moroco sta andando ha una strada chi ha tutto in falso,e cosi tutte le ragazze fanno tutto quello chi vogliano e doppo prima del matrimonio va al mercato e compra un membràna verginità di plastica cenese porca mesiria,e sulla scatola di plastica trovi anche come fai per usarla e anche facile,e dentro il coso di plastica ho sentito chi e pieno di un prodotto rosso come i sangue,prima si una ha persa la sua verginità va al hospidal e li la fanno un operasione e deventa vergine da nuovo e costa 120 dirhams in euro costa 25 .l importante per gli musilmani solola verginità,solo vedere i sangue,ma nel corano o nella sunna non c e qualcosa chi deciva chi la verginità e importante per il matrimonio.io non capisco perche questo amore per i sangue.ma per il coso di plastica non c e solo per le ragazze chi vogliano fare quello chi vogliano,perche in maroco ci sono tanti mercati del prostituziòne come nel mondo,e questi mercati li fanno quelli del khalige di arabi come l arabia saoudita,abu dhabi,katar,..... .loro pagano da 30 a 50 mille euro solo per passare una notte con una ragassa vergine ,secondo voi questi non sono matti,sapete chi questo il coso della plastica e deventato una moda,perche i gente festivano oggni festa del matrimonio con un altra prima notte oggni anni ,invece di comprare un regalo per questa festa ,l uomo va al mercato e compra il coso della plastica per sua moglie e fanno ancora un altro matrimonio.

12 commenti:

  1. L'Islam ormai, quello vero intendo, è solo Taleban. C'è una secolarizzazione pari a quella di noi cristiani. Si va in chiesa la domenica e gli altri sei giorni si pecca con gusto massacrante. Si vuol imbrogliare Dio ma si frega solo noi stessi con illusioni.

    RispondiElimina
  2. per me non fa differenza. Secondo me fare sesso con una donna o sgozzare un animale non fa differenza. Perdere sangue deve essere qualcosa che simbologicamente purifica nella tradizione araba. C'è bisogno di vedere sangue come quando si sgozza un agnello condannandolo ad una lunga agonia. perché non ucciderlo prima e poi togliergli il sangue se proprio si deve fare. Ai fini della vita non cambia granché ma almeno si patisce forse meno. Ho sentito dire che forse anche gli animali hanno un anima e allora come la mettiamo con la religione fin qui osservata? mettiamoci una membrana di plastica in testa. Una membrana tipo condom.

    RispondiElimina
  3. Ciao Fatiha, sono Alice grazie di essere passata da me e di esserti iscritta tra i lettori fissi...la tua storia mi ha colpito molto...ci sono cose che fanno veramente schifo, anche in Italia...e stiamo andando sempre verso il peggio!! Continuerò a seguirti con piacere....ciao ciao!!

    RispondiElimina
  4. I popolo sono fatti di persone. L'Italia è fatta di persone. Fatiha tu sei stata sfortunata. Hai trovato un lavoro malpagato e un datore di lavore tiranno, così la tua storia in Italia è venuta male.
    Questi datori di lavoro andrebbero denunciati soprattutto quelli che non pagano le tasse alle loro badanti.
    ma le tasse sul CUD le deve poi pagare la badante di tasca propria o le deve pagare il datore di lavoro? Una cosa è certa in Italia non si capisce mai niente e quindi (o quasi) tutti evadono.

    RispondiElimina
  5. La storia della verginità potrebbe avere un senso o non averne ma mettere in un sacchetto della tintura rossa per illudere l'uomo di aver sposato una vergine è ridicolo. Lo è per l'uomo e per la donna. Il fatto è che questo kit spopola soprattutto nei paesi arabi ma il produttore cinese lo esporta e lo spedisce in tutto il mondo.
    vedi il sito:
    http://www.gigimo.com/main/product/Artificial,Virginity,Hymen,2299.php?prod=2299
    oppure il forum tunisino dove se ne fa un gran parlare
    http://www.babnet.net/festivaldetail-17530.asp
    o in Francia dove gli arabi sono più numerosi che in Italia:
    http://www.marhba.com/forums/couples-et-sexualite-7/
    ma anche l'Egitto fa la sua parte:
    http://agharass.com/2009/12/15/artificial-virginity-hymen-en-sextoy/

    RispondiElimina
  6. queste sono tutte sciocchezze. Nella vita, della propria vita, bisogna fare qualcosa, questa è l'unica cosa importante. Vivere da schiavi non serve ne a se stessi ne ai regnanti (o padroni "democraticamente" eletti)

    RispondiElimina
  7. Dimenticavo di aggiungere, che se quelle scatole (i kit cinesi) sono venduti, vuol dire che qualcuno/a è così matto/a da comprarli.

    RispondiElimina
  8. La verginità ha un valore e un significato che non stanno nella fisicità della donna. La 'Vergine' anticamente era ben altra cosa. Era colei che era libera, era la vergine cacciatrice, era la donna indipendente, non schiava, ma libera. Libera. Nulla di fisico. Se accade ciò che hai scritto non può che significare una cosa: la degenerazione delle psiche della società. Il simbolo rappresentato dalla verginità è legato al possesso e al dominio. E' triste e abominevole. Grazie per la tua visita, domani con calma leggerò con più attenzione anche i tuoi altri messaggi in questo blog.

    Argante

    RispondiElimina
  9. ...forse era proprio il mercato delle vergini usa e getta quello che stavano cercando..e i cinesi che son scaltri hanno cavalcato l'onda del business..cmq. il marocco è bellissimo proprio per le sue contraddizioni..io sn stata molto bene

    RispondiElimina
  10. Anche dai Cristiani la verginità era molto importante fino a qualche decennio fa...Ancora c'è qualche uomo che la pretende...

    RispondiElimina
  11. serve a qualcosa?

    RispondiElimina